Philippe Giusiano

 

PHILIPPE GIUSIANO

 

 

Vincitore del Concorso Internazionale F. Chopin a Varsavia, Philippe Giusiano è considerato un interprete di riferimento per le opere del compositore polacco. Classificatosi ottavo nella sua prima partecipazione all’età di 17 anni, ha vinto il Concorso cinque anni più tardi nel 1995, risultando anche il concorrente preferito dal pubblico e dalla Stampa. In seguito all’uscita del suo secondo CD dedidato a Chopin  è stato detto: “… si ha  la sensazione che  Chopin debba essere suonato così” (O. Bellamy – le Monde de la Musique).

Il successo in uno dei concorsi più importanti al mondo ha posto Philippe Giusiano nel novero  dei concertisti più affermati   e lo ha portato ad esibirsi in alcune delle più grandi sale da concerto al mondo, tra cui la Carnegie Hall di New York, il Concertgebouw di Amsterdam, il Teatro di Verona, la Scala di Milano, il Théâtre des Champs-Elysées e il Salle Gaveau a Parigi, la  Suntory Hall di Tokyo …

Philippe Giusiano ha partecipato a numerosi festival in Francia – la Roque d’Anthéron, dove è regolarmente invitato, la Chaise-Dieu, Aix-en-Provence, Chopin chez George Sand a La Châtre, Chopin Festival a Bagatelle, La Folle Journée, Berlioz Festival … e anche all’estero – il Ravello Festival in Italia, il Festival Ruhr in Germania, il Festival “Chopin i jego Europa” a Varsavia, il Festival di Duszniki Chopin e il Festival Antonin Chopin in Polonia … Germania, Giappone, Austria, Polonia, Russia, Italia, Portogallo, Marocco, Danimarca, Lituania, Spagna, Brasile, Argentina, Canada e Medio Oriente. Ha eseguito con alcune delle più importanti orchestre e direttori quali Antoni Wit, Krzysztof Penderecki, Philippe Entremont, Kazimierz Kord, Yutaka Sado, Jacek Kaspszyk, Grzegorz Nowak …

Nel 2010 Philippe Giusiano ha eseguito la musica di Chopin con successo unanime in Francia, Spagna, Medio Oriente, Giappone, Polonia e Scandinavia. Ha eseguito in questa occasione tutte le opere di Chopin per pianoforte e orchestra.

Le sue registrazioni editate in Francia e in Giappone, soprattutto dedicate alla musica di Chopin e Rachmaninoff, hanno ottenuto un alto riconoscimento da parte dei critici e del pubblico. Il suo CD Chopin con i 24 Studi e i 24 Preludi è stato  acclamato in tutto il mondo. “Ascoltare questo pianista in Chopin è come partecipare a una sorta di genesi musicale. Un’esperienza indimenticabile! (Mathias Heizmann – Arte)”. Il suo ultimo album dedicato alle opere giovanili di Chopin è stato registrato per l’etichetta dell’Istituto Chopin a Varsavia ed è stato pubblicato nell’agosto 2017.

Philippe Giusiano è nato nel 1973 a Marsiglia dove ha iniziato a studiare il pianoforte all’età di 5 anni. Ha studiato presso il Conservatorio della Région de Marseille con Odile Poisson e Pierre Barbizet e successivamente presso il Conservatoire National Supérieur de Musique de Paris con Jacques Rouvier dove si è laureato all’età di 16 anni. Nel 1993 ha ricevuto una borsa di studio che gli ha permesso di studiare presso il Mozarteum di Salisburgo. Durante tutti i suoi studi ha vinto numerosi premi in Concorsi di Pianoforte Nazionali e Internazionali.

Oltre all’impegno nella carriera artistica, Philippe Giusiano viene invitato regolarmente  come insegnante  in masterclss in Polonia e Giappone. Dal 2008 lavora come professore ospite presso il Heisei Music College di Kumamoto, in Giappone.

Nel 2012, Philippe Giusiano ha ricevuto la Medaglia della Città di Marsiglia.