Walter Ponce

 

2020

 

WALTER PONCE

 

 

Pianista di fama internazionale, Walter Ponce ha suonato in tutto il mondo con orchestre sinfoniche, in veste di solista in recital e in collaborazione con molti noti artisti.

Per molti anni ha lavorato sotto il management della Columbia Artists Management ( CAMI), in un elenco che comprendeva pianisti quali Martha Argerich, Alicia de Larrocha e Maurizio Pollini.

Il Chicago Herald Tribune così titolava la sua performance con Georg Solti “ Il pianista risplende – Walter Ponce è magico nel suo debutto con la Chicago Symphony”.

Il critico del New York Times scrisse dopo il debutto a New York:”Ogni stagione musicale rivela qualche sorpresa, e il recital di Walter Ponce si qualifica come uno di questi frutti…è stato un evento incredibile”. Del suo recital in Carnegie Hall Bernard Holland scrisse: ”…un’interpretazione della Sonata di Schubert…un autentico esempio per il virtuoso”. Il noto critico Peter G. Davis commentò così il suo recital nella Tully Hall:”un pianismo insuperabile per disciplina, controllo fisico e uso immaginifico delle possibilità espressive del pianoforte.”

Su invito di Daniel Barenboim, Ponce si esibì nella preostigiosa Orchestra Hall Piano Series di Chicago e il critico del Chicago Tribune commentò:” E’ uno stile esecutivo squisito caratterizzato da una brillantezza elettrica che lo stesso Liszt avrebbe applaudito”.

Walter Ponce ha collaborato con moltissimi grandi artisti quali  Sydney Harth, Jean-Jacques Kantarow, Mark Kaplan, Ani Kavafian, Jaime Laredo, Max Ravinovitsj, Zara Nelsova, Elmar Oliveira, Leslie Parnas, Alexander Schneider, Walter Trampler,  I quartetti  Cleveland, Audubon, American e Lenox , oltre ad alcune apparizioni come ospite presso la Lincoln Center’s Chamber Music Society. Ha preso parte ai festival di Marlboro, Ravinia, Bermuda, Seattle, Caramoor, Aspen, Sintra ed Evora in Portogallo, Tangeri in Marocco e Cervantino e San Miguel de Allende in Mexico.

Paladino della musica contemporanea, Ponce ha eseguito in prima esecuzione assoluta oltre duecento brani di autori tra i quali spiccano George Rochberg, Karel Husa, George Crumb, William Bolcom e Morton Gould. Ha registrato in prima assoluta il brano di George Crumb Voice of the Whale sotto la guida del compositore.

Paul Reale ed Ezra Laderman hanno dedicato concerti per pianoforte ed orchestra a Ponce. Il lavoro di Laderman fu eseguito per la prima volta al Kennedy Center di Washington.

Ponce ha registrato per Columbia Masterworks, Library of Congress, CRI, Vox Cum Laude e, with Yehuda Hanani, l’integrale per violoncello e pianoforte di Beethoven e l’opera del compositore cubano Jorge Martìn.

E’ stato membro di giuria in molti concorsi internazionali; University of Maryland, Robert Casadesus a Cleveland, , Gina Bachauer a Salt Lake City, Busoni a Bolzano e molti altri.

Nato in Bolivia, a 17 anni si trasferì negli USA, completando i suoi studi con in Dottorato  alla Juillard School  di New York.

Walter Ponce è Distinguished Professor Emeritus presso UCLA ( Università di Los Angeles).

E’ autore del libro “La Tirannia della Tradizione nell’insegnamento pianistico: una storia critica da Clementi ad oggi”.