SERGIO DE SIMONE

 

Pianista, Capo Dipartimento presso il Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance di Londra,

Docente presso la Kunstuniversität di Graz

Pianista di rara intelligenza…che sprizza salute e ottimismo…la tastiera di De Simone si è fatta bella dei colori più accesi, un vero organo a corde…” Il Giornale dell’Umbria- Stefano Ragni; “Sergio è un artista nato e musicista in grado di catturare l’attenzione degli ascoltatori con la sua personalissima e creativa immaginazione musicale ….” (J. Achucarro); “Il suo orizzonte musicale e pianistico è molto esteso…” (A. Lonquich).

Capo Dipartimento di Pianoforte presso il Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance di Londra dal Settembre 2018 e professore ospite presso la Kunstuniversität di Graz, Austria, Sergio de Simone è un concertista e un docente appassionato .

Vincitore di molti concorsi internazionali di Pianoforte e Musica da Camera, Sergio de Simone si è esibito in Italia, RegnoUnito, Francia, Austria, Spagna, Usa, Croatia, Slovenia, South America (Società dei Concerti -Milan, Amici della Musica-Florence, Accademia Musicale Chigiana -Siena, Associazione A.Scarlatti” di Napoli, Sagra Musicale Umbra, Teatro Massimo Bellini di Catania, Valli di Reggio Emilia, Verdi di Pisa, Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Bibiena diMantova, Mills College Hall di Okland, Festival Internazionale di Torroella de Montgrì, Winter Festival di Sarajevo, Venezia Biennale Musica, ecc).

E’ stato solista con la Camerata Strumentale Città di Prato, l’ Orchestra da Camera di Padova e del Veneto, la Meadows Symphony Orchestra, l’ Orchestra Sinfonica Siciliana, l’ Orchestra di stato Rumena, la Filarmonica di Sarajevo sotto la direzione di direttori quali Jonathan Webb, Paul Philips, Samra Gulamovic, Alessandro Pinzauti, Daniele Giorgi etc. Tra i suoi partner in concerti cameristici, Pavel Barman, Markus Placci, Amalia Hall, Violeta Smailovic, Maxance Larrieu , Francesco Loi, Wladimir Kossianenko, Yevgeniy Xaviereff, Manfred Stilz, Richard Markson, Mayumi Fijikawa, Quartetto Fonè e Quartetto Bernini.

Sergio de Simone è stato insegnante presso l’ Istituto Superiore di Studi Musicali “Mascagni” a Livorno, il Conservatorio di Potenza e la Scuola di Musica di Sesto Fiorentino, che ha anche diretto per dieci anni. E’ regolarmente invitato a tenere masterclass di pianoforte e musica da camera in U.S.A. Italia, Regno Unito, Austria, Croazia, Bosnia Erzegovina, India, Singapore. Ha lavorato come pianista collaboratore al Mozarteum di Salzburg, l’Accademia Chigiana di Siena e gli Amici della Musica di Florence lavorando con Shlomo Mintz, Yuri Bashmet, Carl Leister, Maxance Larrieu, Markus Stokhausen, Kolja Blacher, Viktor Tretiakov, Stephen Burns, Richard Stoltzman, Harvey Shapiro, Alessandro Carbonare.

Dopo il Diploma in pianoforte presso il Conservatorio di Parma con la Menzione d’Onore si è trasferito negli U.S.A. dove ha studiato con Joaquin Achucarro presso la SMU di Dallas, Texas e ha partecipato a molte masterclass con Aldo Ciccolini , Murray Perahia e Franco Rossi ( violoncellista del Quartetto Italiano).