Milana Chernyavska

 

2020

 

MILANA CHERNYAVSKA

 

 

“Nel descrivere Milana Chernyavska si può parlare di una gioia totale, che non perde niente della sua pienezza neanche al decimo ascolto” (Alfred Brendel nella Neue Zürcher Zeitung).

Milana Chernyavska, artista tedesca di origine Ucraina, si è imposta come una delle maggiori pianiste del nostro tempo. Ha tenuto il suo primo concerto a 7 anni nella Sala Filarmonica di Kiev e, nel 1990, si è laureata con distinzione presso il Conservatorio Tchaikovsky sotto la guida del prof. W. Sagaidachny. Ha poi seguito masterclass con noti artisti quali Alfred Brendel, D. Bashkirov, W. Krainev, Sergio Perticaroli, Boris Bloch, Dario de Rosa e Alexander Lonquich. Nel 1994 ha ricevuto il più importante riconoscimento del suo paese, il titolo di “Merited Artist of the Ukraine”. Dal 1995 al 1998 ha seguito i corsi di Margarita Höhenrieder e Gerhard Oppitz alla Munich Music Academy.

Milana Chernyavska si esibisce regolarmente in festival internazionali e nei maggiori centri musicali nel mondo: Festival di Lucerna, Rheingau Music Festival, Schleswig-Holstein Music Festival, Festival Mecklenburg-Vorpommern, Schwetzingen Festival, e sale quali il Musikverein a Vienna, Amsterdam Concertgebouw, Tokyo Suntory Hall, Munich Herkulessaal, London’s Wigmore Hall, New York’s Carnegie Hall e St Petersburg’s Philharmonic Hall. Ha ricevuto anche numerosi premi in concorsi internazionali: Paris, Firenze e Kiev, dove ha vinto la medaglia d’oro al Concorso internazionale “Vladimir and Regina Horovitz”.

Milana Chernyavska è anche molto attiva come camerista; si esibisce regolarmente con artisti quali Julia Fischer, Lisa Batiashvili, Arabella Steinbacher, Sebastian Klinger, Maximilian Hornung, Daniel Müller-Schott, Susanna Yoko Henkel, David Garrett, il Quartetto Vogler e altri. Il Quartetto Milander, da lei fondato, è divenuto in breve tempo un ensemble molto apprezzato che riunisce “quattro eccellenti solisti che lavorano in perfetta armonia” – come scrisse la Critica dopo il debutto a Monaco di Baviera.

Molte sono le orchestre importanti con le quali Milana Chernyavska si esibisce; nel 2013, al Ruhr Piano Festival, le è stato attribuito il premio “Alfred Brendel” . 
La sua discografia conta più di 20 CD pubblicati da prestigiose etichette. Per le sue registrazioni ha ricevuto il Diapason d’Or, il BBC Music Award, il Pizzicato Super Sonic Award e, nel 2014, il più importante premio tedesco: l’ “Echo Prize” nella categoria “Classica senza confini”.

Dal 2009 è docente di pianoforte all’Università di Graz ( Austria).

E’ una insegnante molto apprezzata sia nell’ambito di masterclass internazionali che per quanto concerne la presenza in concorsi quale membro di giuria ( ARD a Monaco, Bluethner Goldaward a Vienna).

I suoi studenti hanno spesso vinto primi premi in importanti concorsi quali Santander, Busoni, Maria Canals, Vendom Preis, Malta e molti altri.