REGOLAMENTO LIVORNO PIANO COMPETITION

 

 

Art. 1

Requisiti di ammissione

Livorno Piano Competition si svolgerà dal 16 al 20 febbraio 2021.

Sono ammessi a partecipare i pianisti italiani e stranieri che non abbiano compiuto 33 anni alla data di inizio del concorso (16 febbraio 2021); non c’è un limite di età inferiore.

E’ data facoltà ai partecipanti di iscriversi anche al Premio Enrico Galletta.

 

Art. 2

Iscrizione

La domanda, scaricabile nella sezione “Iscrizione” di questo sito web,  dovrà essere inviata tramite email a livornoclassica@gmail.com completa in ogni sua parte.

La scadenza del termine per inoltrare le domande è fissata per il 18 gennaio 2021, ore 24:00.

La quota di iscrizione è di 100 euro.

 La Direzione artistica si riserva di effettuare una selezione basata sui CV dei concorrenti ove il numero delle domande superi il limite consentito dal calendario. Non è necessario inviare video.

Nel caso in cui un candidato non venga ammesso o la manifestazione debba essere annullata, la quota di iscrizione verrà restituita.

 

Art. 3

Programma.

Livorno Piano Competition si articola in tre prove:

Prova eliminatoria, durata massima di 15 minuti: programma a libera scelta del concorrente.

Prova semifinale, durata compresa tra i 35 e i 45 minuti: programma a scelta del concorrente, comprendente almeno un brano pubblicato dal 1900 in poi.

Prova finale, durata compresa tra i 20 e i 30 minuti : programma a scelta del concorrente, comprendente almeno un brano scelto tra le composizioni di Mendelssohn, Chopin, Liszt, Alkan, Schumann, Brahms, Franck.


Tutti i brani eseguiti devono essere editi e non è obbligatoria l’esecuzione a memoria. Non è consentito ripetere brani già eseguiti nelle prove precedenti.

Non potranno essere presentati singoli movimenti di sonata o, in generale, parti incomplete di composizioni a carattere unitario. Si invitano gli aspiranti concorrenti a sottoporre alla Direzione artistica del concorso eventuali richieste di chiarimento.

Prima di ciascuna audizione i concorrenti dovranno consegnare alla giuria una copia dei brani in programma.

 

Art. 4

Selezione e modalità di voto

Saranno ammessi alla prova semifinale fino a 10 concorrenti e alla Prova Finale un numero massimo di 4 concorrenti.

Il passaggio da una prova all’altra sarà determinato sulla base del numero di SI espressi dalla giuria per ciascun concorrente. In caso di parità di SI, nella necessità di effettuare la scelta, si procederà ad ulteriore votazione sulla base dello stesso meccanismo.

La valutazione della prova finale sarà effettuata secondo un meccanismo legato a punteggi.

Per la valutazione in sede di prova finale, ciascun giurato è chiamato a tenere conto di tutte le prove del Concorso.

Nei giorni successivi al Concorso saranno pubblicati sul sito web di Livorno Piano Competition i risultati dettagliati di tutte le prove.

 

Art. 5

Premi

1° PREMIO

euro 4.000*, diploma di primo premio, targa :

– Premio 2R Studio e YAMAHA Music Europe – Italy. Registrazione a Milano, presso gli Studi di Yamaha Music Europe, di un CD da parte della 2R Studio Produzioni Multimediali; la registrazione sarà diffusa sulle più importanti piattaforme internazionali.

recital a Livorno nella stagione 2020-2021 nella rassegna “Classica con Gusto” presso il Teatro Goldoni

recital per Fondazione Piaggio di Pontedera, Amici della Musica di Trapani, Società dei Concerti di Milano.

-Premio “ARTE”, in collaborazione con la Galleria d’Arte Athena

Opera pittorica realizzata da un artista livornese

*3.500 euro saranno erogati entro 40 giorni dal termine del concorso; i restanti 500 euro costituiranno rimborso spese in occasione del recital premio a Livorno.

** Per quanto riguarda i recital, saranno presi accordi direttamente tra il vincitore e le istituzioni che offrono il recital.

 

2° PREMIO

euro 1500, diploma di secondo premio

 

3° PREMIO

euro 1000, diploma di terzo premio

 

 

 

PREMI SPECIALI

PREMIO Antonio Bacchelli

euro 500, assegnato dalla giuria per la migliore interpretazione di repertorio del XX o XXI secolo. Il nome del vincitore sarà annunciato al termine della Semifinale.

 

PREMIO ‘800

euro 250 assegnato assegnato dalla giuria per la migliore interpretazione, tra i finalisti,  di opere di Mendelssohn, Chopin, Liszt, Alkan, Schumann, Brahms, o Franck. al finalista che si sarà distinto, durante il concorso, per la migliore interpretazione di opere di Mendelssohn, Chopin, Liszt, Alkan, Schumann, Brahms, o Franck nell’ambito di tutte le prove di Livorno Piano Competition.

 

 

PREMIO Young Jury

euro 250 al miglior finalista designato da una giuria di studenti di Liceo e istituzioni musicali.

Ai finalisti non premiati verrà rilasciato un Diploma di Finalista.

Ai semifinalisti sarà rilasciato un diploma di Semifinalista.

La Giuria ha la facoltà di attribuire ai concorrenti ulteriori premi speciali, concerti e borse di studio; può altresì non assegnare i premi previsti qualora ritenga il livello artistico dei candidati non adeguato. Il primo premio è indivisibile; gli altri premi potranno essere attribuiti ex-aequo.

n.b.I premi in denaro sono da intendersi al lordo delle ritenute previste dalla legge.